fbpx

Prime iniziative di sostegno del fondo per persone sorde

Martedì, 11 Ottobre 2022 06:50

Il Fondo a favore delle persone sorde della Provincia di Brescia, costituito lo scorso 18 maggio presso la Congrega dalla Fondazione Pio Istituto Pavoni con il concorso dell’Ente Nazionale Sordi e dei figli di Maria Immacolata (“Pavoniani”), si sta attivando con le prime iniziative di sostegno.

Sono state contattate le Residenze Socio Assistenziali della provincia di Brescia con l'intenzione di procedere ad una rilevazione delle persone con sordità congenita e/o sordomutismo ospiti delle strutture al fine di pianificare forme di assistenza integrativa e di sostegno. Il fondo erogherà nel tempo aiuti diretti a persone particolarmente bisognose, con interventi rivolti preferibilmente al sostegno del singolo. È in tale contesto che si desidera attribuire priorità agli anziani a rischio di isolamento per la loro condizione di disabilità: un ambito fino ad ora poco toccato da interventi assistenziali.

Oltre a ciò, il fondo può intervenire in ogni fascia d'età, su singoli casi o nuclei familiari per:

  • situazioni di disagio economico e sociale;
  • necessità di ordine sanitario;
  • progetti educativi e di inclusione scolastica;
  • formazione professionale e percorsi di inserimento lavorativo.