fbpx
×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/clients/client0/web160/web/images/scorrevoli/PROGRAMMA_SEMINARIO_10_OTTOBRE.jpg

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/scorrevoli/PROGRAMMA_SEMINARIO_10_OTTOBRE.jpg

Progetto per la scuola inclusiva

Sabato, 10 Ottobre 2015 15:41

SABATO 10 OTTOBRE 2015 - ORE 9

Seminario di studio:
un progetto per la
scuola di tutti e di ciascuno

Istituto Canossa Campus | via Aleardi 14, Brescia (parcheggio interno)


Al termine del primo triennio di attuazione del progetto “Scuola Cattolica – Scuola Accogliente”, mirato ad accrescere l’inclusione degli alunni disabili nelle scuole paritarie bresciane, si propone una mattinata di verifica e confronto, aperta al pubblico.
La scuola cattolica è accogliente verso i bambini e i ragazzi con disabilità? Di quali risorse dispone? Questi interrogativi hanno mosso alcune istituzioni filantropiche bresciane, accomunate dall’idea di educazione inclusiva, come tratto irrinunciabile di una città solidale. Trentasei mesi di progetto, 2.844 alunni e 318 docenti coinvolti, sono cifre che valgono bene una giornata di riflessione: si desidera presentare il cammino svolto per individuare luci ed ombre, nell’intento di procedere verso nuovi obiettivi per un altro triennio.

Leggi il programma:

 

Da cosa nasce questo seminario?

È accogliente la scuola cattolica? Più in particolare, è accogliente verso i bambini e i ragazzi con disabilità? Questo interrogativo ha ispirato l’iniziativa di alcune istituzioni filantropiche bresciane, accomunate dall’idea di una educazione inclusiva, che garantisca la partecipazione di tutti gli alunni nel processo di apprendimento in quanto persone e non in quanto appartenenti ad una speciale categoria.

Si è scelto, allora, di sviluppare un lavoro di rete tra più fondazioni che si sono impegnate, allo scopo di migliorare qualitativamente e quantitativamente l’inserimento di studenti con disabilità nelle scuole paritarie cattoliche della provincia di Brescia. Sia sufficiente un solo dato statistico: nel 2012 a livello nazionale la percentuale di studenti disabili nella scuola paritaria era dello 0.9% contro il 2.1% registrato per la scuola pubblica.

È nato così il progetto “Scuola cattolica scuola accogliente”, ideato dalla Fondazione Tassara di Breno ed avviato nell’anno 2012. Sin dagli inizi si avvale del sostegno della Fondazione Luigi Bernardi – uno dei sette enti benefici amministrati dalla Congrega della Carità Apostolica – e riceve il contributo  dell’Opera Pia Cazzago e della Fondazione della Comunità Bresciana. Partner dell’iniziativa, inoltre, sono l’Anffas, la Diocesi di Brescia e la Fidae (Federazione Istituti di Attività Educative).

Nel corso dei primi tre anni del progetto sono stati messi complessivamente a disposizione 85.000 euro, destinati a proporre corsi di formazione e strumenti didattici condivisi, a realizzare iniziative sviluppate dalle scuole aderenti e ad incentivare gli insegnanti disponibili ad assumere impegni specifici.

Tra il 2012 e il 2014 hanno scelto di aderire all’iniziativa sei istituti: il Canossa Campus di Brescia, il Centro di Formazione Professionale “Francesco Lonati” di Brescia, l’Istituto Canossiano di via Diaz in Brescia, l’Istituto “Cesare Arici” di Brescia, l’Istituto Madonna della Neve di Adro, Fondazione Scuola Cattolica di Valle Camonica (Capo di Ponte). Si tratta, in totale, di due scuole dell’infanzia, tre scuole primarie, quattro scuole secondarie di primo grado, quattro scuole secondarie di secondo grado e un centro di formazione professionale, per un insieme di 2.844 alunni suddivisi in 135 sezioni.