fbpx

Fondazione Bonoris: è online il nuovo modulo per le richieste di contributo per enti di Terzo Settore

Lunedì, 25 Luglio 2022 08:43
Image
Enti ed organizzazioni che operino nelle province di Brescia e di Mantova a favore di minori e giovani in difficoltà e privi di sostegno familiare possono presentare progetti e richieste di contributo alla Fondazione Conte Gaetano Bonoris. 
Il termine fissato è il 30 settembre di ogni anno.
 
È disponibile una nuova procedura online per inviare le richieste (LINK QUI SOTTO).
I vecchi moduli A e B non sono più attivi e non saranno ritenute valide domande pervenute tramite tale modalità. 
Chi avesse già inviato richieste nel 2022 tramite i vecchi moduli, è pregato di effettuare nuovamente l'invio attraverso la nuova procedura.
 
Gli uffici sono comunque a disposizione per ulteriori necessità e chiarimenti.
 
Informazioni circa la richiesta di contributo: dr. Gianpiero Falconi, responsabile dell'ufficio beneficenza. Telefono 030 291561 | interno 1 oppure [email protected]
Informazioni di natura tecnica e sulla procedura di compilazione dei moduli: ufficio segreteria. Telefono 030 291561 | interno 4 oppure [email protected] 

Nel 1923, Gaetano Bonoris dispose un lascito allo scopo di istituire una fondazione che portasse il suo nome. La Congrega fu incaricata di amministrare il nuovo ente, mentre dell’erogazione delle rendite del vasto patrimonio fu incaricata una Commissione di tre membri, indicati dal vescovo di Brescia, dal vescovo di Mantova e dalla famiglia Soncini, cui apparteneva la madre del conte.

Riconosciuta nel 1928, la Fondazione conte Gaetano Bonoris ha il compito di «promuovere e sussidiare istituti, enti e organizzazioni (...) delle province di Brescia e di Mantova in parti uguali, che abbiano per fine anzitutto di prestare aiuto e protezione a minori e giovani privi del sostegno familiare». «(...) Potranno essere promossi e sussidiati istituti, enti e organizzazioni che assistono giovani disabili e ammalati».