fbpx

Datti da fare! Anche a distanza la Fondazione Folonari premia 5 CAG della città

Venerdì, 10 Luglio 2020 07:46

Anche quest’anno la Fondazione Guido e Angela Folonari, amministrata dalla Congrega, ha bandito il concorso Datti da fare! rivolto ai centri di aggregazione giovanile accreditati dal Comune di Brescia e collegati alle parrocchie cittadine.

Come ogni anno, l’intento era integrare le risorse dei CAG e offrire ai bambini un riconoscimento tangibile all’impegno nello svolgimento dell’attività formativa, dando l’occasione per esperienze di socialità e di svago. Le modalità di partecipazione - che prevedevano inizialmente l’organizzazione di una visita a luoghi e monumenti significativi della città, con la successiva raffigurazione da parte dei partecipanti (in forma grafica, pittorica o scritta) dell’esperienza vissuta – sono state modificate in itinere a causa dell’emergenza sanitaria. I responsabili dei CAG sono quindi stati invitati a organizzare momenti di incontro, testimonianze e scambio utilizzando gli strumenti digitali, in modo da consentire ai bambini e ai ragazzi di raccontare la loro quotidianità durante il lockdown.

Il risultato sono stati coloratissimi collage e cartelloni, presentazioni power point, video e fotografie, in cui è emersa la voglia di stare insieme, comunicare e vivere la città, nonostante i giorni difficili della pandemia.

Hanno partecipato al concorso i CAG Pavoniana, Sfera Celeste (Santa Maria della Vittoria), Carmen Street (Padri Maristi), Due Torri (S. Giovanni Evangelista) e La Terra di mezzo (S. Faustino). La commissione ha deciso di premiare tutti i partecipanti con un contributo economico a sostegno delle attività dei centri.

Qui potete visionare tutti i lavori realizzati

CAG "Sfera celeste" Parrocchia Santa Maria della Vittoria

CAG PAVONIANA

CAG CARMEN STREET Padri Maristi

CAG Carmen Street