fbpx

Ben(i)tornati: storie di rigenerazione in occasione della Giornata Europea delle Fondazioni e dei Donatori 2022

Lunedì, 26 Settembre 2022 07:46

Sapete cosa sono i ben(i)tornati? Potrete scoprirlo seguendo l’hashtag #benitornati che a partire da oggi farà capolino sui social per raccontare storie di rigenerazione e di crescita delle comunità.

L’invito giunge in occasione della Giornata Europea delle Fondazioni e dei Donatori 2022, in programma il sabato 1° ottobre, promossa in Italia da Acri e Assifero, le associazioni che riuniscono rispettivamente le Fondazioni di origine bancaria e le Fondazioni e gli enti filantropici italiani di impresa, di famiglia e di comunità.

La campagna social sarà lo strumento per raccontare il quotidiano impegno degli enti filantropici, che con le risorse messe a sistema negli ultimi anni, sono soggetti decisivi accanto alle istituzioni e agli Enti del Terzo Settore per costruire e assicurare uno sviluppo umano sostenibile. E proprio di sostenibilità si parlerà quest’anno attraverso i progetti che verranno presentate nel corso dei prossimi giorni.

Non vi resta che scoprire le infinite possibilità di un luogo, di una buona pratica, di un’idea.

 


Quanto contano le fondazioni a Brescia? La risposta prescinde dai meri dati numerici. Non si può parlare solo di erogazioni e patrimoni, seppure rilevanti, per definire il valore della filantropia bresciana, ma si deve necessariamente fare riferimento alla capacità degli enti filantropici di rigenerare i territori, mescolando risorse economiche e immateriali, come competenze e relazioni e lasciandosi guidare da una visione ampia e prospettica.

Le fondazioni hanno un ruolo determinante nell’equilibrio socio culturale della città: operano accanto alle istituzioni e agli enti del terzo settore e in ciascuno dei loro interventi guardano al futuro e al massimo vantaggio per la comunità.

È quanto emerso dall’incontro delle fondazioni bresciane aderenti ad Assifero, la rete che riunisce gli enti filantropici italiani, nel corso della conferenza stampa di venerdì 30 settembre.

Rigenerazione è stata la parola chiave con la quale, declinando in salsa nostrana il tema della giornata, ossia i benitornati recuperati, riutilizzati, si è parlato di crescita sociale e sostenibile al centro dell’attività filantropica.

Diverse sono state le iniziative illustrate e ancora di più sono quelle raccolte sul sito www.benitornati.it, promosso da Acri e Assifero, realizzate in tutta Italia. Qui di seguito potete scoprire il nostro "benetornato":


La Fondazione Alessandro Cottinelli, una delle realtà amministrate dalla Congrega della Carità Apostolica, ha messo a disposizione uno spazio inutilizzato all'interno dell'edificio che, in via Silvio Pellico, ospita dal 2008 gli alloggi dedicati a studenti universitari fuori sede e che in passato aveva già visto la presenza di un progetto sociale con laboratorio di sartoria.

Lo spazio reso disponibile è stato interamente riqualificato con le risorse messe a disposizione dalla Congrega. I lavori sono stati ultimati nei giorni scorsi e, ottenute le autorizzazioni al funzionamento, sarà presto inaugurato un laboratorio per attività occupazionali svolte da persone con disabilità.
A condurre il progetto sarà FoBap/Anffas, realtà di riferimento per il mondo della disabilità sul territorio di Brescia. Il laboratorio rientra nelle proposte progettuali dei servizi di Fobap e rappresenta un contesto occupazionale ad alto valore inclusivo: le persone con disabilità (33 nel 2021), seguite da educatori e volontari (31 persone), mettono a disposizione il loro operato per i cittadini attraverso restauro di mobili e complementi d'arredo, realizzazione di oggetti decorativi, impaglio di sedie, decorazione lignea.