fbpx

1 ottobre: celebriamo la Giornata Europea delle Fondazioni

Venerdì, 01 Ottobre 2021 07:35
PEXnews October 1 Banner 12.91 x 3.95 cm
 
Si celebra oggi la Giornata Europea delle Fondazioni 2021 che unisce enti filantropici da tutta Europa nel ricordare il loro ruolo e impegno nel raggiungimento del bene comune. Giunta alla sua nona edizione, l’iniziativa, è lanciata da DAFNE (Donors and Foundations Networks in Europe), la rete che riunisce le organizzazioni di supporto alla filantropia di 28 Paesi europei. In Italia è promossa congiuntamente da Acri, l’associazione italiana delle fondazioni di origine bancaria, ed Assifero, l’associazione delle fondazioni di famiglia, di impresa e di comunità ed altri enti di filantropici a cui anche la Congrega della Carità Apostolica aderisce insieme ad altre 8 realtà bresciane (Fondazione Adele e Cav. Francesco Lonati, Fondazione ASM, Fondazione Banca San Paolo di Brescia, Fondazione della Comunità Bresciana Onlus, Fondazione Guido Berlucchi Onlus, Fondazione Credito Agrario Bresciano, Fondazione Tassara, Fondazione Villa Paradiso).

Questa giornata è l’occasione per raccontare e ricordare l’impegno delle oltre 147.000 fondazioni ed enti filantropici europei che stanziano ogni anno in Europa circa 60 miliardi di euro a favore di organizzazioni del Terzo Settore e progetti per lo sviluppo sostenibile e la promozione e protezione dei diritti fondamentali facendo fronte alle sfide sociali, sanitarie, economiche civili, culturali e ambientali del nostro tempo.

Per celebrare la Giornata quest’anno si è scelto di promuovere l'iniziativa "Non sono un murales - Segni di comunità", un evento diffuso in tutta Italia, che mira alla realizzazione di un'opera d'arte urbana unica (grazie ad uno stencil messo a disposizione da un urban artist selezionato) in alcuni spazi emblematici di attività delle fondazioni ed enti filantropici. A Brescia il murales è diventato ”viaggiante” con lo scopo di raggiungere il vasto territorio in cui sono attive le diverse Fondazioni locali. Lo stencil verrà quindi pubblicato a pagina intera sulle tre principali testate quotidiane cittadine, Giornale di Brescia e Bresciaoggi, e sull’inserto locale del Corriere della Sera e viaggerà fino a fine anno per le vie di Brescia sulle ruote di due autobus urbani, allestiti per l’occasione anche grazie al contributo del Gruppo Brescia Mobilità.

Rassegna stampa: