Un luogo per virgolettel'accoglienza
e l'educazione

razzettiLa sede dell'istituto Razzetti in via Milano

L’Istituto è nato dall’esperienza caritativa di Vittoria Razzetti (1834-1912), una popolana che dal 1893 si diede all’assistenza dell’infanzia abbandonata.

Oggi «lo scopo dell’Istituto è quello di svolgere attività nei settori dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, rivolte in via prioritaria ai minori, giovani e alle loro famiglie nello svolgimento del ruolo educativo con particolare riferimento a interventi di supporto e sostegno». Questa finalità è perseguita mediante tre servizi principali, che sono messi a disposizione presso il grande complesso di via Milano in Brescia: Casa di Vittoria è un progetto residenziale mamma-bambino, attivo dal 2002. Dispone di 19 mono e bilocali ed è ideato per l’accoglienza di madri in difficoltà temporanea o vittime di violenza, seguite dai servizi sociali. Il posto QB è un centro diurno per ragazze adolescenti, attivo dal 2012. È rivolto a 12-18enni che vivono all’interno della propria famiglia situazioni di abbandono o di fatica. Il C.A.G. L’Impronta è un servizio pomeridiano per bambini e adolescenti. Accoglie ogni giorno circa 60 bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, quasi esclusivamente stranieri.

Per effetto di una variazione nello statuto concordata con la Diocesi, il Sodalizio – che ha seguito da vicino le vicende dell’Istituto sin dalla nascita – esprime ora tutti e cinque i componenti del consiglio di amministrazione. Nella nomina dei probiviri intervengono il Vescovo di Brescia e le Ancelle della Carità.

 

Contatti

Congrega della Carità Apostolica
via Mazzini 5 - 25121 Brescia
Telefono 030.291561
Fax 030.3751303
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle attività della Congrega e delle Fondazioni amministrate
Please wait