Gli aiuti della Bonoris alle non profit di Brescia e Mantova

Venerdì, 24 Giugno 2016 07:12

È fissato, come di consueto, al 30 settembre il termine per la presentazione delle domande di contributo alla Fondazione Conte Gaetano Bonoris, che ha per scopo quello di sostenere l’attività di realtà non profit in favore di minori disabili, ammalati o in qualche modo privi di sostegno familiare, sul territorio di Brescia e di Mantova.

Negli ultimi dieci anni (2006-2015) la Fondazione ha potuto distribuire aiuti per 6 milioni di euro. In particolare, nel 2015 sono stati erogati 558.400 euro a sostegno di 46 progetti: 260.900 euro sul territorio di Brescia e 297.500 sul territorio di Mantova.

È dal 1928 che la Fondazione Bonoris – istituita per volontà del deputato monteclarense Gaetano Bonoris (1861-1923), che volle affidarla all’amministrazione dei Confratelli della Congrega – persegue lo scopo di «promuovere e sussidiare istituti, enti e organizzazioni in genere delle Province di Brescia e di Mantova in parti uguali, che abbiano per fine anzitutto di prestare aiuto e protezione a minori e giovani privi del sostegno familiare». 

RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ENTI E ASSOCIAZIONI

I PROGETTI E LE REALTA' SOSTENUTE DAL 2009 AD OGGI

 

Contatti

Congrega della Carità Apostolica
via Mazzini 5 - 25121 Brescia
Telefono 030.291561
Fax 030.3751303
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle attività della Congrega e delle Fondazioni amministrate
Please wait