Una casa per sentirsi grandi: un progetto di vita indipendente grazie al Centro Bresciano Down

Lunedì, 09 Ottobre 2017 07:01
Nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte anche il Sindaco di Brescia Emilio del Bono e del Presidente della Congrega notaio Alberto Broli, venerdì sera è stato presentato il progetto di vita indipendente del Centro Bresciano Down sostenuto dalla Congrega della Carità Apostolica, attraverso due delle sue Fondazioni ammnistrate. 
Un appartamento, concesso dalla Fondazione Bonoris in via della Garzetta a Mompiano, diventa così una casa accogliente dove alcuni ragazzi con sindrome di down sperimenteranno i primi passi di una nuova avventura. 
L'alloggio ospiterà a turno due gruppi di cinque ragazzi dai 25 ai 38 anni: tre camere doppie, cucina, soggiorno e doppi servizi, ma soprattutto la soddisfazione di essere indipendenti, di sentirsi adulti.
La Fondazione Bernardi ha poi contribuito sostenendo l'intero costo degli arredi.
 
 
 
Rassegna stampa:
Una casa per sentirsi grandi. La sfida dei ragazzi down | Giornale di Brescia (7 ottobre 2017)
 
 
 
 

Contatti

Congrega della Carità Apostolica
via Mazzini 5 - 25121 Brescia
Telefono 030.291561
Fax 030.3751303
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle attività della Congrega e delle Fondazioni amministrate
Please wait