Scuola cattolica, scuola solidale. Al via il corso di Service Learning per gli insegnanti

Lunedì, 27 Gennaio 2020 15:54
Promuovere i temi della solidarietà e dell’attenzione all’altro come stile educativo-didattico all'interno delle scuole bresciane. E' l'obiettivo che si pone il corso di Service Learning per gli insegnanti promosso da Fondazione Comunità e Scuola.
 
Che cos'è il Service Learning? E' una proposta pedagogica che unisce il Service (la cittadinanza, le azioni solidali e il volontariato per la comunità) e il Learning (l’acquisizione di competenze professionali, metodologiche, sociali e soprattutto didattiche), affinché gli allievi possano sviluppare le proprie conoscenze e competenze attraverso un servizio solidale alla comunità.
 
Da febbraio a maggio 2020, in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, viene organizzato un corso di formazione rivolto agli insegnanti dedicato a tale proposta pedagogica. Destinatari del corso sono i docenti delle scuole cattoliche bresciane di ogni ordine e grado, insegnanti in servizio presso le scuole dell’infanzia associate FISM e docenti di scuole statali. Sono disponibili 20 posti per ogni ordine di scuola
 
La partecipazione al corso è totalmente gratuita. Alle scuole cattoliche e alle scuole FISM verrà riconosciuto un contributo pari a 100 euro per ogni insegnante che partecipi al corso (min. 75% presenza) e che realizzi una sintetica scheda di proposte per la sua scuola, al termine del percorso formativo. Un ulteriore contributo, pari a 150 euro, sarà riconosciuto alle scuole che hanno già partecipato negli scorsi anni a “Mettiti alla prova. Scuola cattolica, scuola solidale”.
 
Il corso si svolge presso il Polo Culturale Diocesano (via Bollani 20 – Brescia), il giovedì dalle 16.30 alle 18.30 (12 ore totali), nelle seguenti date: 27 febbraio, 19 marzo, 2 aprile, 16 aprile, 7 maggio, 21 maggio. 
L'iniziativa è resa possibile anche grazie al sostegno della Fondazione Folonari.
 
Per iscriverti, clicca qui.